Salve a tutti, mi chiamo Eleonora (ma va bene anche Ele) ho 20anni e sono di Roma.

E’ l a mia prima esperienza così lontana da casa per così tanto tempo e sono un pò spaventata…o meglio, lo ero.

All’inizio devo ammettere che il passaggio dalla cultura mediterranea a quella asiatica mi ha spiazzato: si può leggere o studiare quanto si vuole sul Giappone, fantasticando l’ aria della tua ‘nuova casa’ e del posto ‘giusto per te’, ma le aspettative non saranno mai rispettate .

Anche se io, ragazzina inesperta di vent’anni, così non pensavo.

Già dal primo giorno ho cominciato male: mi sono persa per Ikebukuro.

Ovviamente, tra indicazioni sbagliate e gentilissime signore che con la busta della spesa si sono fatte i km per aiutarmi ( tra un あの... e un  えっと...), ho ritrovato casa.

Il primo giorno era passato, l’esperienza di perdersi per i vicoli bui, fatta, e nessuno nella casa ancora mi aveva parlato. Mi sentivo completamente sola, fuori posto e un pò persa (ancora).

Per fortuna è cominciata la scuola.

Tra un impegno e l’altro ho stretto amicizia con i coinquilini (merito della cena italiana a base di puttanesca messa su in quattro e quattr’otto) , conosciuto nuove persone, trovato lavoro e le giornate hanno cominciato a passare sempre più in fretta, tanto che mi sono accorta oggi di essere a fine Ottobre.

Quella sensazione di solitudine è stata scacciata dall’eccitazione, dalla voglia di vedere nuovi posti, di viaggiare.

Il mio sogno è diventato realtà e, nonostante le prime settimane siano state dure, rifarei tutto dal principio.

Spero di fare nuove amicizie, in modo tale da godere di questi mesi in compagnia.

 

Ho messo come argomento della conversazione presentazione, anche se può sembrare offtopic, perché questa sono io: logorroica anche nella scrittura, ventenne un pò svampita, sognatrice ad occhi aperti e terribilmente pragmatica e organizzata.

Sinceramente non so cosa riporterò su questo blog, un pò di tutto, immagino.

Soprattutto pensieri lunghi e incasinati, come questo.

Scusate la lunghezza della ‘presentazione’.

Ele.